Chi siamo

La Fondazione Accademia Casa di Popoli, Culture e Religioni – Nuovo Umanesimo dell’Incontro nasce nel 2018 per volontà di mons. Gian Franco Saba, Arcivescovo Metropolita di Sassari.

All’indomani della sua elezione episcopale, con il desiderio di dar vita al Progetto educativo interculturale e interreligioso “Insieme per un umanesimo dell’educazione senza frontiere” quale segno tangibile dell’amore del vescovo per la sua diocesi, mons. Saba invitò quanti avessero pensato di esprimergli in occasione dell’Ordinazione il loro affetto, l’amicizia e la cordialità con un dono, di devolvere un contributo per la costituzione del patrimonio iniziale del Progetto. Così, a pochi mesi dall’ingresso in diocesi, con la condivisione e alla presenza del Vicario generale, dei Vicari episcopali e dei suoi più stretti collaboratori, l’Arcivescovo di Sassari ha costituito la Fondazione Accademia devolvendo ad essa quanto ricevuto in dono.

Il Progetto della Fondazione Accademia traduce l’invito programmatico di papa Francesco e individuare strade e percorsi per una Chiesa dalle porte aperte e promuove l’invito dello stesso Pontefice per lo sviluppo di un nuovo umanesimo integrale, con l’obiettivo di favorire e promuovere la cultura dell’accoglienza e dell’inclusione in prospettiva interculturale e interreligiosa. Per raggiungere tali obiettivi la Fondazione si propone di offrire spazi concreti per avviare «cantieri di speranza, officine dove si lavora a un futuro migliore, dove si impara a essere responsabili di sé e del mondo!» (Francesco, Incontro con gli studenti e il mondo accademico, Bologna 1 ottobre 2017).

I progetti e le iniziative della Fondazione Accademia sono finalizzati ad agevolare i processi di integrazione, aggregazione e collaborazione delle riverse realtà ecclesiali, sociali, culturali ed economiche del territorio della diocesi turritana, in una prospettiva di dialogo con le istituzioni locali, nazionali e internazionali.